Le 5 domande più comuni sui siti di incontri

Le 5 domande piu comuni sui siti di incontri

I siti di incontri negli anni sono diventati il punto di riferimento per conoscere persone e magari trovare l’anima gemella. I tempi in cui si usciva nei locali per “rimorchiare” sembrano a molti ormai un retaggio del passato: ormai è prassi comune appoggiarsi a siti seri per incontrare online ragazze o ragazzi che desiderano conoscere nuove persone.

I siti di dating sono disponibili già dai primi anni 2000, e quindi nel corso del tempo l’offerta di piattaforme su cui pubblicare il proprio profilo è diventata molto vasta: diventa sempre più importante quindi sapersi orientare tra siti gratuiti, siti più o meno seri, piattaforme che indirizzano categorie di incontri specifici.

Per questo motivo abbiamo deciso di pubblicare una mini guida per rispondere alle 5 domande più comuni che ci si pone quando ci si affaccia al mondo degli incontri online.

Qual è il migliore sito di incontri?

Tinder, Meetic, Badoo, Lovoo… questi sono solo alcuni dei tanti siti di incontri online: ma qual è il migliore?

Beh, iniziamo con il dire che probabilmente questa è una domanda da un milione di dollari. Non esiste un sito di incontri migliore in assoluto, probabilmente la risposta giusta la si sa solo a posteriori: il sito migliore è quello che ti ha fatto incontrare la persona che cercavi.

Sicuramente possiamo dare alcuni consigli:

  • Più persone sono iscritte al sito di incontri, più aumenterà la probabilità di incontrare la persona che stai cercando. Però tante persone significa anche tanta competizione, quindi è importante trovare il giusto bilanciamento. Eviterei però di utilizzare piattaforme poco diffuse, soprattutto se non si abita in una grande città.
  • I siti che sono presenti online da tanto tempo hanno sicuramente un nome ed un prestigio che è garanzia di investimenti sulle funzionalità sviluppate, studi sulle migliori modalità di interazione etc.
  • Non tutti i siti di incontri sono uguali. Come potrai leggere nelle pagine di questo blog, alcuni siti sono più orientati agli incontri occasionali, altri a cercare relazioni più durature, altri ancora a determinate fasce (over 50, LGBT etc): è importante dunque individuare il sito più adatto alle proprie esigenze.

Fai dunque tesoro di queste indicazioni per individuare il sito più adatto alle tue esigenze e quindi… il migliore per te.

Siti di incontri: ce ne sono di seri?

Certamente! Come abbiamo detto al paragrafo precedente, sicuramente il tempo di presenza sul mercato è un fattore che dà una garanzia di serietà. Tanto per fare un esempio riportiamo di seguito le date di apertura di alcuni dei siti di incontri più noti (lista non esaustiva):

  • Meetic: 2001
  • Badoo: 2006
  • Lovoo: 2011
  • Tinder: 2012

Stiamo parlando quindi di siti che hanno alle spalle anche quasi 20 anni di attività.

Oltre all’anzianità, vi sono altri fattori che vanno tenuti in considerazione: disponibilità di un servizio di supporto che risponde in tempo alle richieste di aiuto, gestione dei profili fake (possibilità di segnalarli e bloccarli), policy per la registrazione (è necessario avere una foto per poter essere visibili, attivazione di un account a pagamento etc).

Per darvi un aiuto pratico, tutti i siti di incontri online recensiti in questo blog possono essere considerati seri.

Quali sono i siti di incontri più utilizzati?

Anche in questo caso, per individuare i siti di incontri più utilizzati ci affidiamo ad un po’ di numeri:

  • Badoo: 470 Milioni di utenti nel mondo (un colosso!)
  • Tinder: 50 Milioni di utenti.
  • Meetic: >6 Milioni di visitatori unici al mese.
  • Lovoo: >60 Milioni di utenti

Certamente questi numeri vanno un po’ presi con le pinze, in quanto il numero di utenti è solo uno dei tanti parametri che caratterizzano un sito di incontri online.

Anche in questo caso, per dare un’indicazione a chi legge: tutti i siti di incontri elencati in questo blog hanno un numero di utenti importante.

Esistono dei siti di incontri gratuiti? Quali funzionalità sono a pagamento?

Vi diamo una buona notizia: esistono dei siti di incontri gratis!

…o meglio: tutti i siti di incontri forniscono una serie di funzionalità gratuite ed altre che sono a pagamento. Generalmente in quasi tutti i siti di incontri è prevista la registrazione, gratuita, in modo da creare un profilo all’interno del sito; molto spesso viene anche richiesto di fornire una serie di dati (età, sesso, nome, città) ed una o più foto in modo che il vostro profilo abbia almeno le informazioni di base per poter essere pubblicato.

Una volta registrati, il ventaglio di funzionalità gratuite o a pagamento dipende molto da sito a sito, quindi vi rimandiamo alle pagine dedicate a ciascuno di essi per una descrizione precisa dell’offerta. In generale possiamo dire che:

  • Fondamentalmente tutti i siti di incontro offrono la registrazione gratuita.
  • Su praticamente tutti i siti è possibile sfogliare i profili esistenti senza pagare nulla.
  • Su molti siti contattare altri utenti richiede di pagare un’iscrizione.
  • Quasi sempre pagare un’iscrizione o simili consente di avere una priorità più alta, cioè permette di avere maggiori chances che il proprio messaggio sia visto per prima dal destinatario.

Esistono dei siti per incontrare persone che non hanno bisogno della registrazione?

In questo caso, la risposta è negativa. A meno che non si tratti di chat o di siti per incontri occasionali (che non sono l’obiettivo di questo blog, come spiegato qui), tutti i siti di incontri richiedono la registrazione, che però è quasi sempre gratuita.

Chiaramente la motivazione per questa scelta è duplice: da un lato questo consente al gestore del sito di evitare problemi di spam, haters e via dicendo; dall’altra chiaramente per un sito di incontri avere un grande numero di utenti registrati è un fattore di marketing molto importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *